Operazione teletrasporto: Finlandia-Napoli-Macerata

June 11, 2005, 1:11 am

A MACERATA – Aki Rask

Il 23enne finlandese è stato il migliore dei dieci finalisti che hanno partecipato al programma “Talo Italiassa” (“Casa in Italia”), una fortunata trasmissione della tv Yle Tv1, e come premio ha vinto una vacanza in provincia di Macerata. Arrivato nei giorni scorsi, ora è sempre seguito dalle telecamere finlandesi mentre visita le località della nostra provincia.

IN ITALIA – Luca Cordero di Montezemolo

Per il secondo anno consecutivo, Luca Cordero di Montezemolo fa il vuoto nella classifica dei manager pubblici più ricchi d’Italia attestandosi in vetta – dove è presente in qualità di numero uno di BolognaFiere – con 15 milioni 755mila, oltre 31 miliardi delle vecchie lire. E’ quanto risulta dal documento che fa il punto sui redditi complessivi dichiarati nel 2004 per il periodo d’imposta 2003 e compilato dal dipartimento per il coordinamento amministrativo della Presidenza del Consiglio dei ministri. Con circa tredici milioni in meno si attestano alle spalle del numero uno di Confindustria il neo presidente di Poste Italiane ed ex a.d. dell’Eni Vittorio Mincato, l’ex-a.d. di Enel Paolo Scaroni che lo ha appena rimpiazzato sulla poltrona del Cane a sei zampe e il presidente dell’Eni Roberto Poli, distaccati tra loro da una manciata di euro. Ben distante dal leader della classifica, solo al 35esimo posto, e in discesa rispetto al 22esimo posto guadagnato nel 2003, troviamo il governatore di Bankitalia Antonio Fazio che oltrepassa di poco i 700mila euro, ovvero 1 miliardo e quattrocentomila delle vecchie lire.

NEL MONDO – Seth Glodstein e Todd Mowry

I due scienziati della Carnegie Mellon University di Pittsburg (Usa) sarebbero vicini a creare il “teletrasporto”. Per farlo utilezzerano un nuovo materiale composto da microcomputer grandi non più di un millionesimo di metro. In grado di auto-organizzarsi, così da potersi attaccare l’uno con l’altro in modo intelligente. Così facendo potrebbero dare origine a oggetti repliche di altri dai quali hanno ottenuto informazione della loro struttura via Internet, dopo che gli originali sono stati scannarizzati e trasformati in figure virtuali. Quanto sia concreta questa strada lo dimostra il fatto che Intel, una delle maggiori case costruttrici di elementi per computer, è coinvolta nella ricerca.

NEL MONDO DELLO SPORT – Diego Armando Maradona
Maradona e Napoli si erano lasciati la notte del 31 marzo ’91. Si sono ritrovati ieri in occasione dell’addio al calcio dell’ex compagno più amato: Ciro Ferrara. La droga, la Finanza, il figlio malriconosciuto, le amicizie pericolose, non ce l’hanno fatta a distruggere l’amore tra lui e Napoli. Si sono ritrovati e hanno perso la testa ancora l’uno per l’altra, un uomo e una città che avevano fatto gli errori e li avevano riconosciuti. E’ stato l’incontro di due ammalati che stanno finalmente uscendo dai propri tunnel, Maradona quasi disintossicato, il Napoli salvo dopo il fallimento che tenta di risalire in B. Settantamila persone, ieri sera, hanno ricominciato a cantare “Oi vita, oi vita mia”.

by Matteo Zallocco

Annunci

giugno: 2005
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

CM Reporters

Giovi, Matteo Zallocco

CM Photo Album

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a questo indirizzo e saranno subito rimosse.

Statistiche

  • 48,011 visite

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: