Archivio per luglio 2005

La passione per la scrittura e per il web

July 25, 2005, 5:36 pm

Li unisce la comune passione per la scrittura e per il web, i personaggi di oggi sono tutti curatori di blogs su temi molto diversi tra loro. Buona lettura!

A MACERATA – Stefano Fabbroni

Stefano vive a Tolentino, in provincia di Macerata. A Tolentino collabora da anni con un settimanale locale di cultura e informazione, “II Nuovo Chienti e Potenza”, sul quale scrive anche con la sua seconda firma: Stiletto Paradossale, pseudonimo con cui firma anche i disegni e le vignette, che realizza nel tempo libero. Da qualche tempo, ama ciarlare anche dal pulpito virtuale del suo blog: “II Tamburo di Latta”
Dal suo blog urla la protesta contro la convenzione firmata da pochi giorni dal sindaco di Gagliole, senatore Mario Cavallaro. L’attività estrattiva prevista dalla convenzione, porterà notevoli danni al patrimonio paesaggistico e storico della zona e gli abitanti sono stati chiamati alla mobilitazione. Stefano sta lavorando ad un reportage sulla vicenda. Il servizio sarà trasmesso su “Nessuno TV”, il primo progetto italiano ed europeo di una televisione fatta dai singoli bloggers.

http://www.ilcannocchiale.it/blogs/style/autumn/dettaglio.asp?id_
blog=8229

In ITALIA – Claudio Trezzani

Blogger da guiness dei primati. Lui di blogs in qualche modo personali o riconducibili a lui ne ha segnalati 28, ventilando pure che ne esistano altri ancora. Ne abbiamo scelto uno tra i tanti: http://oltrescatto.blog.excite.it.

Nel MONDO – Lia e il suo Haramlik

Haramlik è una parola araba che indica la parte della casa riservata alle donne. Questo è un haramlik disordinato- dice Lia- presentando il suo blog. Lia, è un italiana che vive in Egitto. Toccanti i suoi primi commenti dopo quello che l’attentato a Sharm.

http://www.ilcircolo.net/lia/000809.php

Nello SPORT – Stefano Olivari

Stefano è tra gli animatori del blog Indiscreto che si propone di offrire ogni giorno, via Internet e gratuitamente, notizie e informazioni sul cosiddetto showbusiness. E’ anche autore del libro Notizie da Cialtronia. Di cosa tratta? “Più che notizie, spiegazioni di fatti che leggiamo ogni giorno sui giornali, , con nomi e cognomi. Corruzione, doping, pagamenti in nero, calciomercato apparentemente senza senso, minacce, violenza e soprattutto disinformazione: tutto traslato in un mondo di fantasia, che ci permette di analizzare meglio certi meccanismi proprio perchè non scendiamo nel dettaglio dei singoli episodi. Anche perché le stesse storie, cambiando i nomi potrebbero riguardare qualsiasi campionato”. Tutti argomenti di cui si è parlato ampiamente nel forum nei mesi precedenti.

http://www.indiscreto.it

by giovi

Annunci

Musica, cinema, moto e poesia

July 21, 2005, 8:18 pm

Ecco i vincitori del mese di giugno.

Ora, in estate, saranno sfornati meno personaggi, quindi si uniranno quelli dei mesi di luglio e agosto e si tornerà a votare il primo settembre.

A MACERATA
Il sommo poeta
Image

IN ITALIA
Il ricordo di un grande attore
Image

NEL MONDO
Pochi minuti di grande regia
Image
Il ritorno di un grande gruppo
Image

NELLO SPORT
Tutti pazzi per il dottore
Image

Le classifiche complete

A MACERATA
12 voti: Giacomo Leopardi;
9: Pasqualina Pezzola;
6: Giulio Silenzi;
3: Giampaolo Muzio, Amalia Cuccioletti, Rodolfo Gentili, Beniamino Gigli, Nicla Genova, Pagliari-Morbiducci, Serafini-Monceri.
2: Piero Cesanelli, Giovanni Menditto, Ivano Fossati;
1: Stefano Mucci.

IN ITALIA
9 voti: Vittorio Gassman;
7: Nicola Calipari;
6: Giovanni Falcone e Stefania Vanini;
5: Umberto Veronesi, Valeria Moriconi e Ambrogio Fogar;
3: Girolamo Sirchia; Joseph ratzinger e Simone Cristicchi;
2: Rodolfo Zecchini, Walter Tobagi;
1: Montalcini e Dulbecco.

NEL MONDO
14 voti: Spike Lee e i Pink Floyd;
13: Jack Kilby;
5: Bob Geldof;
4: Suor Irina Marcica;
3: George Weah;
2: Avi Beiber;
1: Al Maneh-Al Zalfa; Junior Allen; Marcus Wesson; Clarke Gable.

NELLO SPORT
17 voti: Valentino Rossi;
8: Diego Armando Maradona;
7: Gianfranco Zola;
6: Tim Duncan, Pierluigi Collina;
4: Asafa Powell;
2: Vinci, Farina e Serra-Zanetti; Gianfranco Rosi; Mike Tyson;
1: Cristiano Lucarelli, Ciro Ferrara, Alberto Gilardino.

by Matteo Zallocco

Il generale, il prete, l’allenatore e… il direttore

July 21, 2005, 1:13 am

A MACERATA – Francesco Cittadini

“Cosa succederà la mattina del 21 luglio?” – si è ripetutamente interrogato l’announcement del forum -. Beh se il sito resisterà :) CM vuole omaggiare il creatore, il supervisore, il direttore: Franz from Sambucheto. Sempre presente, sempre preciso, sempre puntuale. Il suo lavoro dietro le quinte è stato eccezionale in questo primo anno della più frequentata comunità maceratese online. Complimenti!

IN ITALIA – Don Gianfranco Sebastiani

Avrete probabilmente sentito la simpatica storia di questo prete di Foligno che ha ideato uno scherzo per i suoi parrocchiani e conoscenti invitandoli al suo matrimonio. Con tanto di partecipazioni e lista di nozze. Proprio uno scherzo da prete…

NEL MONDO – William Westmoreland

La sua morte, dovuta a cause naturali, ha riaperto in America una ferita mal rimarginata e riportato alla ribalta una delle sue figure più tragiche. Con le sue valorose imprese nella Seconda guerra mondiale e in quella di Corea, inizialmente il generale sembrò agli americani un altro MacArthur, il vincitore del Giappone nel ’45. E la sua strategia del “body count”, la conta dei cadaveri, parve destinata al successo. Cercò di decimare lo sfuggente nemico con massicci blitz sul suo terreno, “portandogli” dichiarò “il conflitto in casa”.
E’ morto all’età di 91anni, nella sua abitazione di Charleston nella Carolina del Sud, il generale comandante della guerra del Vietnam dal ’64 al ’68, che divenne il simbolo della più grave sconfitta della storia americana assieme al ministro della Difesa Robert McNamara.

NELLO SPORT – Paul Gascoigne

L’ex nazionale inglese allenerà nella prossima stagione l’Algarve United, squadra della serie B portoghese. Il presidente del club Corrado Corregi ha dichiarato che l’ex centrocampista della Lazio potrebbe attrarre molti forti giocatori, soprattutto quelli della Premier League, aiutando così i lusitani a tornare dopo sei anni nella massima divisione. “L’obiettivo di Gascoigne è insegnare ai giovani a non commettere gli errori che ha fatto lui durante la sua carriera da calciatore – ha detto il presidente – con lui vogliamo raggiungere la prima divisione e competere contro le più grandi formazioni portoghesi”.
Ricordate quando prese di nascosto il pullman della nazionale inglese e andò a sbattere? Un aneddoto del suo estro e sregolatezza (troppa!).

by Matteo Zallocco

Dodici mesi di divertimento

July 20, 2005, 1:05 am

“Il cronista che non ti aspetti” nasce in un giorno speciale, quello del primo compleanno del sito. Una nuova rubrica in cui tutti potranno cimentarsi in articoli sui più svariati argomenti, ancor meglio se si avranno riferimenti locali. Potete proporre gli argomenti, che poi voi stessi tratterete, al mio indirizzo e-mail (matteo@secondopiero.com). Pensateci su, ognuno di noi ha qualcosa da scrivere.


Per inaugurare la nuova rubrica abbiamo scelto uno dei protagonisti del forum: Andrea Bianchi. Ecco il suo racconto sul primo anno di vita di www.secondopiero.com. Godetevelo.

Drin………Drin………Drin……….”Pronto? Ciao Francesco, sono Andrea, come va? Bene, sempre di corsa, però per il resto tutto bene, tu come stai? Non posso lamentarmi anche se un po’ di riposo non guasterebbe,……sai Francesco ho un problema di impaginazione con Publisher potresti darmi una mano quando puoi?
Uhm….ok, comunque spediscimi tutto all’indirizzo di posta elettronica, lo ricordi? Sì dovrei averlo nella rubrica, ciao. Ciao…..ah già che ci sei fai un salto nel mio sito personale così ti leggi delle cose veramente interessanti. Credimi! Va bene Francesco, grazie di tutto”.
Avevo sentito Francesco per l’ennesimo dei problemi con cui avevo a che fare con programmi e softwares di mia scarsa conoscenza e nel frattempo trottolando tra mille impegni e preoccupazioni ripensavo all’invito, cosa avrà voluto dire? Il solito linguaggio criptico. Dopo aver divagato nel surreale decisi di tornare a terra e arrivai alla conclusione che la cosa migliore era quella di visitare il sito per capire cosa voleva dire. Trovai tra le solite cose (curricula e links utili, ma a chi?) una sezione dedicata ai “Trattati di Piero” e di rimbalzo……”Non conosco nessun Piero che abbia scritto trattati degni di nota, però…..”. Forse sarà quel Piero dello sketch di Faletti a Drive In, che non c’era mai?
Ne aprii uno che riguardava una summa sulle ragazze maceratesi e d’istinto mi chiesi quali doti vantassero per meritarsi tanta attenzione. Stampai il tutto e tornai al lavoro.
Una volta a casa presi il mazzetto di fogli e distrattamente cominciai a leggerlo e già dalla prima riga intuii che non mi avrebbe deluso. Stile asciutto, sobrio senza fronzoli; insomma un tipo che va subito al nocciolo del problema senza troppi giri di parole. Cribbio ho pensato, focalizza aspetti comuni a tante ragazze che a prima vista sfuggono. Acuto osservatore.
Divertito e leggero ebbi la sensazione di aver colto il senso della babele del genere femminile, almeno solo per un istante e soddisfatto mi coricai.
Il giorno dopo fu facile manifestare tutto il mio apprezzamento a Francesco che altrettanto divertito mi confessava che il ragazzo in questione aveva talento da vendere. Terminammo la telefonata con il desiderio di leggere quanto prima qualcosa di nuovo. Nel frattempo mi sposai e dopo aver faticosamente ripreso la vita quotidiana avevo dimenticato la cosa. Dopo una lunga estate lavorativa di quelle che ti fanno capire quanto sia bello non lavorare, ricevetti una telefonata di Francesco il quale mi annunciava trionfale la nascita di un sito interamente dedicato a quel ragazzo argomento di discussione della precedente telefonata.

Addirittura un sito ho pensato, allora qui si fa sul serio! Andai senza indugio che già il titolo mi sembrava un po’ troppo pretenzioso ma poi ho pensato che i contenuti divertenti di loro, potevano essere largamente condivisi, d’altronde c’è gente che occupa inutilmente spazio in rete solo per farci sapere che esiste.
Francesco mi chiese la disponibilità di fare il moderatore e con entusiasmo accettai. Cominciai a partecipare ai vari forum che si avvicendavano con protagonisti dai nomi veramente bizzarri, di cui ogni volta mi domandavo il significato, quali Pis@’, Tatanka, Bastò e Dodomannaro; dal quel momento la mia unica preoccupazione era quella di farmi accettare, d’altronde non conoscevo nessuno! Pur nelle iniziali diffidenze, trovai subito simpatia e interesse. Quanto bastava per cominciare. Leggendoli era quasi come ascoltare le loro conversazioni e di giorno in giorno imparai a conoscerli, tant’è vero che trovai molto spontaneo incontrarli di persona. E’ stato incredibile!
Il segreto del brillante inizio seppur tra mille difficoltà comprensibili, stava nell’aver saputo inventarsi un’alchimia fatta di amicizia ed ironia. Questo era quello che mi spingeva ad accendere il computer ogni mattina e lasciare una traccia seppur virtuale, da condividere con persone unite da un solo scopo, divertirsi. Compagni e sodali di un viaggio avvincente e magnifico. Era divenuto uno strumento di realizzazione di tanti di quei desideri che a volte la vita quotidiana non riesce a soddisfare. Come spiegare altrimenti questa partecipazione assidua a discussioni a volte molto lontane dall’ordinario? Per esprimerti non devi chiedere il permesso a nessuno, esercizio di democrazia pura.
I mesi sono passati e alla soglia del primo anno gioco continua, anzi cresce e si allarga nei suoi orizzonti e confini geografici. Una volta ho detto ridendo e scherzando che il prossimo obiettivo potrebbe essere quello di creare un forum partecipato ventiquattro ore su ventiquattro dall’Estremo Oriente alle Americhe. Insomma un amico che c’è sempre, ogni volta che vuoi. Io ci credo. Mariana ci insegna che in fondo oltre che possibile è anche emozionante!
Oggi si partecipa con la sensazione che non si è soli e che qualsiasi cosa si ha da dire c’è sempre qualcuno che può ascoltarti e sapere di potersi confrontare ci rende forse migliori. Un capolavoro creato dalla genialità di ragazzi, Piero, Francesco, Nicola, Luca, l’Incognita e Mike che nel loro piccolo hanno deciso che si poteva chiedere qualcosa di più di una semplice chiacchierata tra amici che si ritrovano; forse sono loro i primi a meravigliarsi di quanto è successo. Non è vero?

Il sito è nato con una forte connotazione critica verso il genere femminile in generale e quello maceratese in particolare e questo poteva essere oltre che un’opportunità anche un limite insuperabile, eppure la presenza femminile e stata costante e determinante fin da subito e ad onor del vero un plauso va riconosciuto a Stefy, a volte sola in mezzo ad un branco di lupi. Caparbia.

Poi ci sono ragazze (vero Franci e Giovi?) che superano brillantemente i 1000 posts senza darlo a vedere ma che fanno capire di poter dare un contributo fondamentale, soprattutto su argomenti ostici e delicati (memorabili gli scontri frontali tra Margherita e Piero, do you remember?). E’ bello che sia così, un po’ come nella dinamica della vita dove prima o poi arriva il momento in cui ognuno di noi si accorge che c’è sempre bisogno degli altri.

Una mattina poi abbiamo scoperto una novità inaspettata, uno strumento utile di approfondimento, quello delle Cronache Maceratesi, blog curato da Matteo Zallocco che comincia a far decollare il carozzone verso numeri e conferme impensabili.
Cosa dire delle nuove leve quali Coppò, Luparè, Rick, Ipnocoppu, gente nuova, menti fresche, come si suol dire un’altra generazione, giusto per non perdere il treno con la modernità (parlo per me ovviamente).

In questo gioco di squadra dove ognuno con la sua personalità apporta qualcosa e al tempo stesso impara qualcosa di sé leggendo gli altri, si ha forse il senso più profondo del meritato successo, e se penso che anch’io nel mio piccolo ho contribuito, bè credetemi o no, questo mi rende orgoglioso.
Se poi ripenso che tutto è cominciato da una semplice telefonata, una delle tante, capisco che a volte la vita è davvero strana. Una mattina, un anno fa…….Drin………Drin………Drin……….”Pronto? Ciao Francesco, sono Andrea…..”.

Andrea Bianchi

by Matteo Zallocco

La settimana del torneo

July 19, 2005, 8:30 pm

IL TOPIC DELLA SETTIMANA
Autore: Dodomannaro
http://www.secondopiero.com/forum/viewtopic.php?id=1109

https://i1.wp.com/img114.echo.cx/img114/6241/scondopierocomtorneo0td.jpg

the first comunity cup

https://i1.wp.com/gprime.net/board/images/smilies/director.gif calendario direi ormai ufficializzato e consultabile

* quota iscrizione: 75 (+12.5?) euro
* numero squadre: 8  (si consiglia di avere 8-10 giocatori per team)
* premi:
1° class. – trofeo + “benedizione” della Stella + bacio da una ragazza maceratese della comunity! https://i2.wp.com/gprime.net/board/images/smilies/winner_first_h4h.gif https://i2.wp.com/gprime.net/board/images/smilies/mf_popeanim.gif https://i1.wp.com/gprime.net/board/images/smilies/kissing.gif

2° class. – coppa e stretta di mano della Stella https://i2.wp.com/gprime.net/board/images/smilies/winner_second_h4h.gif

3° class. – 2 confezioni di “coppa del nonno” e assaggio da parte della Stella 😆 https://i0.wp.com/gprime.net/board/images/smilies/winner_third_h4h.gif https://i0.wp.com/gprime.net/board/images/smilies/icecream.gif

https://i2.wp.com/img154.echo.cx/img154/8044/piccionz0nx.jpg


– i gironi: https://i1.wp.com/gprime.net/board/images/smilies/soccer_h4h.gif

Girone1

Riccardi
Michele
Bonf
Mallardi

Girone2

Paolo
Ipno
Drake
Drake’s Friend

– calendario partite e orari:

GIOVEDI’ 1 LUGLIO (campo vicino Hotel Roganti)
ORE 21:00 Mallardi-Frank 7 – 4

LUNEDI’ 4 LUGLIO (Helvia Recina)
ore 20.00: Ipno-Paolo Porfiri              5-0
ore 21.00: Drake-Drake’s Friends       1-2
ore 22.00: Riccardì-Michele                5-7

MERCOLEDI’ 6 LUGLIO (Helvia Recina)
ore 21.00: Michele-Frank
ore 22.00: Mallardi-Riccardì

VENERDI’ 8 LUGLIO (Helvia Recina)
ore 20.00: Drake’s Friends-Ipno
ore 21.00: Michele-MallardI
ore 22.00: Drake-Paolo Porfiri

LUNEDI’ 11 LUGLIO (Helvia Recina)
ore 20:00: Paolo Porfiri-Drake’s Friends
ore 21.00: Ipno-Drake
ore 22.00: Frank-Riccardì

Mercoledì 13 luglio
Semifinale 1: dalle 21:00 alle 22:00
Semifinale 2: dalle 22:00 alle 23:00

Venerdì 15 luglio
Finale 3°/4° posto: 21:00 alle 22:00
Finale 1°/2° posto: 22:00 alle 23:00

– le squadre: https://i1.wp.com/gprime.net/board/images/smilies/soccer.gif

SGC5:

Bompadre Fausto
Vitali Alessandro
Carbone Errico
Bocci Stefano
Marino Salvatore
Tortolini Aldo
Brando Benoit
Paletti Luca
XXX Andrea

Cerqua Team:

-Fabio Berrè
-Jimmy Baruni
-Emiliano Ferretti
-Francesco Calò
-Francesco Bruno
-Paolo Perticarari
-Luca Bongarzoni
-Maurizio Bongarzoni
-Alessandro Santoro
-Michele Principi

La Salesiao:

-Michele Dulci
-Marco Monachesi
-Eugenio Giulianelli
-Simone Giorgini
-Marco Meschini
-Matteo Scheggia
-Giorgio Masini
-Piero Passarini

Bonf team:

-Lupo
-Cammilletti
-Dodo
-Mike
-Bonf
-Menghini
-Sauro
-Simone(portiere)
-Del Bianco

Mallardi team:
1- Sorbo
2- Paolorosso
3- Mallardi
4- Savoretti
5- Piombetti
6- Zampolini
7- ???

Riccardì Team:
-Paolo Lampacrescia
-Riccardo Baiocco
-Paolo Zengarini
-Nicola Luzi
-Davide Giustozzi
-Ivan Varani
-Marco Sebastiani

drake s friends = Taverna San Giuliano

-Romagnoli Marco
-Calò Fabio
-Pallotta Piero
-Stoccuto Stefano
-Sampaolesi Paolo

entro fine settiman altri due probabilmente

Porfiri team

-Marcelli Massimo
-Marcelli Mauro
-Mancini Simone
-Emiliani Patrice
-Baioni Giorgio
-Salvatori Fabrizio
-Porfiri Paolo

topic under construction

Il primo torneo del sito è andato a gonfie vele. Complimenti agli organizzatori… e ai vincitori. Anche se quest’ultimi dubito ci leggeranno. :) A proposito, un consiglio per il prossimo anno: quattro utenti registrati (da almeno un mese) in ogni squadra. Allora sì che diventerebbe il torneo del sito. ;)

IL POST DELLA SETTIMANA

1- Piero Le pagelle di Piero Ziliani sugli incontri della Salesiao sono diventati il leit-motiv di queste settimane di torneo. E poi lo spirito è quello giusto, quello che fin dall’inizio ha caratterizzato il sito: ironia intelligente.

http://www.secondopiero.com/forum/viewtopic.php?pid=29392#p29392

PAGELLE DEL MATCH “SALESIAO – MALLARDI TEAM”

Eugè:voto 5.Con mio immenso rammarico il difensorone della Salesiao si becca la prima insufficienza proprio nella finale.Dei sei disponibili l’unico insieme a Simone ancora integro si abbandona a scorribande in attacco lasciando spesso il contropiede agli avversari.Molto statico anche su un paio di palle ferme con altrettanti gol subiti.Voto complessivo:7,5.Un ragazzo correttissimo in campo che ha alternato qualità a quantità senza mai fare una polemica.Anche perchè non parla proprio lol.

Mesco:voto 6-.Ripresosi in extremis da un infortunio il Beckenbauer della Salesiao si occupa da solo del reparto difensivo.Tecnicamente e fisicamente molto valido si lascia andare però troppo spesso a falli e ad eccessivi battibecchi con gli avversari,segno di agonismo ma che alla lunga lo distolgono dal suo vero ruolo.Strepitoso il suo gol su punizione.Voto complessivo:7.Ha giocato solo una partita ma avrebbe fatto molto comodo.Ci saranno altre occasioni.

Giorgio:voto 6.Gioca due spezzoncini di partita e svolge il suo onesto compito di coprire tutto il campo,la condizione non è strepitosa ma il nostro Giorgio ci ha abituato a tanta sostanza e poca forma.Voto complessivo:7,5.I soliti maligni dicono che da quando abbia trovato la donna non se tenga più dritto,ma tanto ha ben altre risorse a cui accedere per correre in campo.Ancora nei nostri occhi la sua tripletta nella partita d’esordio. wink

Michele:voto 6,5.Il Dulci nazionale scende in campo stranamente lucido e motivato e vorrebbe tanto vincere il clamoroso torneo estivo del sito però purtroppo questa volta gli avversari sono forti ed anche molto precisi ed anche il nostro portierone si deve alla fine arrendere.Unico appunto è che dovrebbe sgolasse per dirigere i compagni in ogni secondo della partita.Voto complessivo:7,5.Ha alternato cose bellissime ad altre meno, ma anche a detta dell’esperto Ipno,pur non essendo un portiere di ruolo Michele si è comportato veramente bene in tutto il torneo.

Mona:voto 7,5.Come tutti i campioni anche lui presenta la sua buona dose di genio e sregolatezza che nel nostro caso consiste nel fasse male al mare il giorno prima della finale…ma come madonna se fa???Cmq stringe i denti e lotta tutto il possibile,ma se fosse stato in forma la partita sarebbe andata molto diversamente.Voto complessivo:9.In assoluto l’attaccante più forte del torneo,fortissimo agile e con un sinistro devastante…e dato che lui può fare il bello ed il cattivo tempo ci ha portato con irrisoria semplicità in finale per poi giocarla al 20%.Ma senza di lui forse nemmeno ci sarebbe stata.

Simone:voto 8.In grande condizione anche per la finale non può però giocare da solo contro il molto esperto settore difensivo avversario.Cmq una partita stupenda tutta fiato agilità e puntate in porta.Sbaglia un rigore,ma è niente in confronto all’apporto che dà alla squadra.Voto complessivo:9.Infaticabile tecnico corretto e preciso si è spento un pò a metà torneo per riesplodere in finale.Tanto di cappello.

Matteo:voto s.v.Fermo per infiammazione al ginocchio.Voto complessivo:7.Gioca due partite di buon livello e poi l’infortunio,ma onestamente avrebbe fatto molto comodo.Pazienza sarà per la prossima.

Piero:voto s.v.Fermo per distorsione alla caviglia.Voto complessivo:7.Non avendo potuto svolgere la preparazione invernale gioca il torneo in condizioni precarie ed anche un pò di sfortuna gli impedisce di saltare la finale.Ammirevole come tecnico e rammaricato per una finale che forse richiedeva un pò di esperienza là in mezzo.Pazienza sarà per la prossima.

Salesiao:voto complessivo 8,5.L’organico messo su in occasione del torneo si è rivelato subito vincente ed affiatato,nessuno screzio se non necessariamente dovuto cambi perfetti e tanta simpatia sia dentro che fuori.L’anno prossimo i ragazzi avranno un anno di esperienza in più e demoliranno gli avversari anche se comincio a pensà de cambià il nome del sito in PRIMOpiero.com….fosse mai che portasse bene lol

Mallardi Team:voto 8,5.Era la prima volta che li vedevo giocare ed onestamente sono molto forti.La migliore delle finali,quindi.

2- Mariana

Perché leggere le persone è più difficile di leggere i libri, e lei sta dimostrando di saperlo fare (vuole essere anche un’ulteriore riconoscimento per quel fantastico topic “una canzone dedicata a…”;)

http://www.secondopiero.com/forum/viewtopic.php?pid=29022#p29022

L’UTENTE DELLA SETTIMANA – G&G
Nel senso di Giovi e Guido: altri due utenti del forum superano il traguardo di 1000 posts. Complimenti!

by Matteo Zallocco

Un po’ di rosa in città

July 19, 2005, 8:12 pm

A MACERATA – Zana Spaho

Le elezioni al femminile fanno sempre notizia. Ancor più a Macerata. Zana Spaho, 34 anni, albanes, è la rappresentante degli immigrati nel consiglio comunale. E’ stata eletta con 108 voti. Dietro di lei il marocchino Aherraki Youssef, con 79 preferenze.

IN ITALIA – Giorgio Gaber

A Viareggio va in scena la seconda edizione del “Teatro Canzone” dedicata a Gaber.
Arbore, Articolo 31, Cremonini, Litizzetto, Barbarossa, Cortellesi, Guccini, Nicki Nicolai, Oreglio, Covatta, Renato Zero, Ranieri cantano le sue canzoni per far rivivere dal vivo la sua grande musica.

NEL MONDO – Michael Pickens

Un disoccupato del Missouri è stato condannato per truffa perpetrata tramite Internet. In pratica gestiva degli spazi web attraverso i quali prometteva, a costi estremamente concorrenziali, diversi modelli di biancheria intima della Victoria Secret. Chi acquistava, però, pagando ovviamente in anticipo tramite carta di credito, riceveva sistematicamente degli stracci e, in diversi casi, perfino feci.

NELLO SPORT – Tiger Woods

Dicono che gli anni migliori per un golfista siano quelli dai 30 ai 35. Tiger Woods compirà 30 anni solo il prossimo 30 dicembre e, conquistando domenica il suo secondo British Open, dominato dal primo all’ultimo giorno, ha già vinto dieci tornei del Grande Slam. Dove potrà spingersi (e quanti miliardi potrà ancora guadagnare) questo ragazzo prodigio che disputò i primi tornei all’età di 4 anni (battendo avversari che ne avevano 10!) se davvero il meglio deve ancora arrivare?

by Matteo Zallocco

Da Macerata il francobollo per i cento anni delle Fs

July 18, 2005, 10:44 am

A MACERATA – Simona Castellani

Lavora in una agenzia pubblicitaria cittadina, ha partecipato al concorso indetto dalle Poste Italiane per celebrare il secolo di vita delle Ferrovie dello Stato e ha avuto la meglio su concorrenti di tutta Italia. Il francobollo da lei disegnato, del valore di 0,45 euro, è stato subito realizzato e diffuso.

Image

La fantasia di Simona Castellani è stata adeguatamente ripagata: ha infatti ricevuto in premio la somma di 5.000 euro, una vacanza a Parigi e un orologio da taschino Perseo.

IN ITALIA – Benedetta Ciaccia

La trentesima vittima della strage di Londra è italiana. Benedetta Ciaccia, nata a Roma, aveva 30 anni, da 10 viveva a Londra. Tre anni fa aveva conosciuto Fiaz Bhatti, commerciante di origine pachistana: si sarebbero dovuti sposare in Italia il prossimo 11 settembre.

NEL MONDO – Arnold Schwarzenegger

Il sempre più contestato governatore della California deve al cinema la sua irresistibile ascesa in politica, ma ora rischia di dovere al culturismo, il primo amore – per sette volte ha vinto il titolo di”Mr Olympia” – la sua possibile caduta. Schwarzenegger è accusato di conflitto d’interessi. Nel 2004 pose il veto a un disegno di legge, caldeggiato dal pubblico, che vietava i controversi integratori alimentari nelle scuole. Ora si scopre che lavora per una casa editrice che li reclamizza sulle sue riviste. Anzi, che ha ricevuto e riceverà l’1% dei loro introiti dalla pubblicità annua: oltre 8 milioni di dollari in un quinquennio. Più sono le reclame e più lui incassa. Uno scandalo.

NELLO SPORT – Vittorio Innocente

Ha battuto il record di pedalata in bicicletta sul fondo del mare raggiungendo la profondità di 60 metri. Il primato è stato stabilito nelle acque dell’area marina protetta di Portofino.

by Matteo Zallocco


luglio: 2005
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

CM Reporters

Giovi, Matteo Zallocco

CM Photo Album

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a questo indirizzo e saranno subito rimosse.

Statistiche

  • 47,409 visite