Corridonia chiama… Olivos risponde

September 6, 2005, 7:45 pm

Riordiniamo il top of the week con la consueta modalità, dopo la “tipologia cronologica” provata nel post precedente.

IL TOPIC DELLA SETTIMANA
Autrice: Franci
Le scuse al maschile!!?? Ormai non la ferma più nessuno…
http://www.secondopiero.com/forum/viewtopic.php?id=1272

Mi permetto di intrufolarmi per l’ennesima volta nella sezione dedicata ai Trattati della Stella perché, di nuovo ispirata/e,  è stata buttata giù una serie di scuse al maschile..scritto sempre in collaborazione.

Buon divertimento! smile

Le Scuse al Maschile

– Ma non dovevamo vederci uno di questi giorni? Come mai non mi hai chiamato?
1) Eh..sai..sono stato un sacco impegnato.. (il classico che non passa mai di moda).
2) Eh..sai..queste sere sono stato un sacco impegnato..non potevamo vederci.. (beh? Che c’entra? Anche se non potevamo vederci una telefonata per sapere se ancora esistevo ci stava bene..p.s. c’è da dire che il tipo può far parte della categoria dei “suini”; nel senso, “se non ci possiamo VEDERE, che ti chiamo a fare??”).
3) Eh..sai.. devo alzarmi tutti i giorni alle 7.. (e quindi??).
4) Eh..sai..ero stanco..ne ho approfittato per andare a dormire.. (wow che signore, ora mi sento più valorizzata come donna!)

– Come mai non hai risposto ai miei sms?
1) Eh..sai..mancanza di credito..e di memoria.. (o di voglia??).
2) Eh..sai..sono senza soldi.. (beh? Almeno uno squillo puoi farlo, no??).
3) Eh..sai..sono senza soldi.. (beh, fai la ricarica no?) Eh sai..non intendo farla: devo risparmiare i soldi per le sigarette e per la prossima vacanza; e poi del telefono non mi importa molto.. (certo certo..proprio come quando mi hai conosciuto e mi mandavi 10 sms al giorno anche solo per dirmi che eri appena andato al cesso!!)
4) Eh..sai..io il messaggio lo leggo, poi magari ho da fare, dimentico di rispondere.. (Ah si, ti capisco, che uomo impegnato.. Però, c’è un però .Com’è che se il messaggio è più esplicito, del tipo:”Sono a Mc, ti va se passo a “salutarti” a casa tua?” rispondi dopo 30 secondi??).
5) Eh..sai..non c’era campo, l’ho letto alle 3 di notte.. (beh? Non so se ti è giunta la notizia ma in ogni caso gli sms arrivano a destinazione indipendentemente dall’ora in cui li mandi!)

– Come mai non hai risposto alle mie chiamate?
1) Eh..sai..non ho molta confidenza con il telefono. L’avevo dimenticato a casa..(e fin qui, ancora regge..) Poi mio fratello l’ha preso e l’ha portato nel bar che io di solito bazzico e l’ha lasciato al proprietario; dato che squillava in continuazione l’ha messo nel retrobottega..sono riuscito a recuperarlo solo il giorno seguente.. (èèèè?? Un po’ più romanzata la ca..ta non potevi raccontarla no??).

P.s. Ci vuole tanto a dire, da persona matura e in modo diplomatico:” Sai, non ero sicuro di voler parlare con te..”?

– Situazione: i due hanno concordato pochi giorni prima di vedersi ma poche ore prima il tipo, che non chiama perché è un vigl.., manda un sms per annullare l’uscita, dicendo:
1) Sai..stasera vengono a cena dei parenti.. (beh? Che devi stare con loro fino alle 2 di notte?).
2) Sai..ho avuto il consiglio di amministrazione fino alle 22.30.. (mica ca..).
3) Sai..ho dimenticato che dovevamo vederci..(senza parole).
4) Eh..sai..proprio ora (22.30) mi ha chiamato mio zio: devo assolutamente aiutarlo nei lavori a casa sua; quindi domani mattina (sabato) devo alzarmi alle 6.30 per andare a Visso.. se ti arrabbi ti capisco benissimo..ma perché non mi mandi a quel paese? Ah preferisci dirmelo di persona?!!.. io al posto tuo farei dei macelli..! (quando ti vogliono imboccare le parole che non hanno il coraggio loro di dire..).
5) Uff..che sonno..ti dispiace se facciamo un’altra volta? (no no..capirai..)
6) Eh..scusa ma mi è venuto un gran mal di testa (mezz’ora prima di uscire??!)Dai ci vediamo un’altra volta..scusa ancora! (Alla faccia che erano le donne che usavano la scusa del mal di testa per negarsi!).
7) Eh..scusa..(sempre mezz’ora prima di vedersi) mi dispiace ma non riesco proprio a raggiungerti: devo stirare! (il colmo!!).

smile

I POST DELLA SETTIMANA
Autori: Mariana e Andrea
Un altro bellissimo racconto da Olivos, Argentina:
http://www.secondopiero.com/forum/viewtopic.php?pid=33358#p33358

Doña Alcira è la donna di chi vi parlerò.
Era la guaritrice di Olivos. Lei non ha avuto la notorietà di Pasqualina, però nel suo far bene alla gente senza guardare a chi e in un modo non lucrativo, mi permette di associarle.
Quando ero piccola mi colpi una malattia che il medico di famiglia non poteva precisare.
Dei dolori, mi giravo sul letto senza poter nessuno fermarmi, mi suppuravano gli occhi e non avevo più voglia di mangiare. Il dottore decise di operarmi da un tumore al cervello.
Allora mia nonna disse a mia madre di chiamare a Doña Alcira prima dell’intervento.
Doña Alcira venne a casa e con una moneta d’argento che mi pasava per il corpo vide come dei serpenti che si muovevano. Diagnosticò che ne avevo la “culebrilla” (Herpes), ma non riusciva a capire su che parte del corpo si trovava. Quando mi alzo la frangetta, sulla fronte vide un cordone rosso, ed eccola! Per fortuna ancora non si era chiuso il cerchio. Con la prima guarigione chiesi di mangiare.
Mia nonna racconto questo al dottore, che vedendomi meglio disse che da quel momento ero nelle mani di Doña Alcira.
Così per sette giorni lei veniva a casa e con sua moneta e delle preghiere, mi guarì.
Come si dice da noi: “creer o reventar!” (credere o crepare)

Un doveroso e sacrosanto richiamo dall’autore dell’articolo sul primo anno di vita di secondopiero.com. Ricordando i vecchi tempi…
http://www.secondopiero.com/forum/viewtopic.php?pid=33376#p33376

Ciao Mike, anche se ultimamente possono esserci stati momenti di discussione tra di noi, rimango convinto del fatto che da te ci si debba aspettare sempre il meglio. Qualche volta non è così, d’altronde capita a tutti.
Capire per conoscersi, e nel nostro caso credo che le cose non potranno che migliorare in futuro, io almeno la penso così.
Oggi comincia un nuovo mese e avverto il bisogno di togliermi i panni dell’odioso moralista che mal si addicono al mio spirito libero e alla mia sensibilità. Eppure ci sono stati momenti in cui non solo era opportuno ma doveroso intervenire. Non rinnego nulla ma credetemi è stato faticoso.
Consapevole che per vicissitudini, esperienze amare, chiunque possa maturare la profonda convinzione del malanimo del prossimo, rimango comunque convinto che la cosa migliore è “volgere lo sguardo altrove”, soffrire fa male ma bisogna guardare avanti.
Diversa cosa è colui che per puro piacere perverso e per diletto morboso, “offende” indistintamente ed è per questo che la cosa più sgradevole è il giustificarsi affermando candidamente, “….ma io stavo scherzando!”
Ironia certo, d’altronde il motto del Forum è proprio questo, non è vero?
Eppure l’ironia sottintende una velata ammirazione per qualcosa da cui abbiamo molto da imparare ed è solo il senso dissacratore che lo rende più “accettabile”.
Mi si potrà accusare di piaggeria o peggio ancora di essere ruffiano ma purtroppo per loro debbo smentirli categoricamente. Sono un uomo sposato e non devo rendere conto a nessuna che non sia mia moglie.

GLI UTENTI DELLA SETTIMANA
1- Dr Jekyll e Jahat – Sorprese dal Canada e dalla Malesia
2- Nicola – Torna uno dei fondatori… e supera i 1000 post
3- Max Pawer – Verrà ricordato come il primo bannato (anche se solo per poco) nella storia di secondopiero.com.

LA FOTO DELLA SETTIMANA
Mike in versione “Ritorno al futuro”…
http://www.secondopiero.com/forum/viewtopic.php?pid=33808#p33808

ah,dimenticavo,oggi sono stato a Cattolica in macchina,ma ho dovuto parcheggiare alla bell’e meglio , perchè tutto d’un tratto me s’è rotto il flusso canalizzatore …. wink
e io che pensavo de famme un giretto nel 2020 domà tongue
peccato…

https://i1.wp.com/img43.imageshack.us/img43/8263/foto393sf.jpg

by Matteo Zallocco


settembre: 2005
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

CM Reporters

Giovi, Matteo Zallocco

CM Photo Album

Piscina,agriturismo il Frutteto

gianna e silvia

da Montalto (MC)

Altre foto

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a questo indirizzo e saranno subito rimosse.

Statistiche

  • 44,849 visite

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: