Due volte campionessa del mondo

September 6, 2005, 10:45 pm

A MACERATA – Paola Bettucci
L’avevo intervistata telefonicamente sabato 27 agosto, era a San Sebastian, ai Campionati Master di atletica, e aveva appena vinto la medaglia d’oro nei 5000 metri di marcia su pista. Tre giorni dopo ha concesso il bis, sempre nella categoria over 40, vincendo l’oro anche nei 10.000 metri. Lei, Paola Bettucci, la custode dello stadio Helvia Recina, ora è due volte campionessa del mondo. Una terza medaglia d’oro l’aveva già vinta l’anno scorso ai mondiali in Germania, ma indoor. Ora è la prima marchigiana ad aver vinto un oro in pista nell’atletica Master.

IN ITALIA – Caterina Bonci
Nome: Caterina. Cognome: Bonci. Professione: professoressa di religione. Età: 38 anni. Segni particolari: troppo bella. E’ stata licenziata dal vescovo di Fano a quanto pare proprio per questo. Il motivo ufficiale è ovviamente un altro: un matrimonio finito col divorzio, ma questo risale a 10 anni fa e per la Curia non ha mai rappresentato un problema. Fino a quando le proteste di alcune colleghe, bidelle e di mamme di scolaretti indispettite dai mariti che intendevano partecipare un po’ troppo ai colloqui sono diventate un carteggio molto alto sopra la scrivania di don Alcide Baldelli, responsabile dell’ufficio scolastico della diocesi di Fano. “Mi dicevano che si presentava anche con la minigonna”, ha commentato quest’ultimo. La professoressa Bonci è rimasta senza lavoro e con una figlia a carico.

NEL MONDO – Hammasa Kohistani
Per la prima volta nella storia della Gran Bretagna, la neo-eletta miss Inghilterra è musulmana. Hammasa Kohistani, 18 anni, nata nell’Uzbekistan da rifugiati afgani, ha vinto nei giorni scorsi l’ambito titolo di reginetta di bellezza. La notizia che una musulmana ha conquistato lo scettro della più bella del Regno Unito ha suscitato grande sorpresa, soprattutto considerando la freddezza dei rapporti fra inglesi e islamici a seguito degli attentati terroristici dello scorso luglio che hanno causato più di 50 vittime e messo in ginocchio Londra.

NELLO SPORT – Andrea e Fabio Grosso
Il primo canestro “ufficiale” in una squadra di serie A Andrea Grosso, 18 anni, lo ha segnato sabato sera, in maglia SiccBpa Jesi nell’amichevole con Casale Monferrato. Nello stesso momento qualche migliaio di chilometri più a Nord, a Glasgow, suo fratello Fabio faceva esplodere l’Italia calciofila con il gol del pareggio, il primo in Nazionale, degli azzurri contro la Scozia. Due eventi neanche paragonabili per eco ed importanza. Ma di sicuro una bella coincidenza per i due fratelli di Pescara.

by Matteo Zallocco

Annunci

settembre: 2005
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

CM Reporters

Giovi, Matteo Zallocco

CM Photo Album

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a questo indirizzo e saranno subito rimosse.

Statistiche

  • 46,967 visite

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: