Katia saluta lo Sferisterio

September 9, 2005, 12:19 pm

A MACERATA – Katia Ricciarelli

Image

Se ne va, dopo due anni, tra le polemiche. Stufa dei tentennamenti del Cda, che non sembrava affatto orientato a confermarla, e delle voci sui suoi possibili successori. Da ieri Katia Ricciarelli non è più il direttore artistico di Macerata Opera. La notizia era nell’aria da tempo, la conferma si è avuta con la lettera inviata da Katia al sindaco Meschini. Ora l’associazione guarda al futuro impegnandosi a risolvere tutto in breve per impostare la prossima stagione dello Sferisterio.
L’identikit: http://www.archivio.raiuno.rai.it/schede/9001/900139.htm

IN ITALIA – Sergio Endrigo
Se ne è andato l’altro ieri il poeta triste della canzone. Aveva 72 anni. L’hanno definito “l’anello di congiunzione fra la musica leggera e il mondo della letteratura e della cultura”. Interagì, tra gli altri, con Pier Paolo Pasolini, Gianni Rodari e Giuseppe Ungaretti. Sergio Endrigo era nato in Istria, allora Italia, il 5 giugno 1933. Figlio di un cantante lirico, iniziò studi musicali a dieci anni, ma la lirica non era per lui. Cominciò così a cantare musica leggera nei night e a incidere i primi dischi. L’ultima sua opera fu un libro contro i discografici.

NEL MONDO – Che Hongwei
Che Hongwei, 37 anni di Dushua (Cina) era un agiato milionario che viveva di rendita senza nessuna preoccupazione. Per lui l’unica idea fissa era sbancare il casinò, era posseduto dal demone del gioco d’azzardo e in due anni ha finito col perdere tutta l’ingente fortuna che aveva ereditato. Cacciato via dalla famiglia, ha dovuto inventarsi un modo per sopravvivere. L’ha trovato nel suo corpo: è diventato un “uomo pubblicità”, nel senso che da due anni vende parti del suo corpo al miglior offerente. I suoi clienti sono aziende di tutta la Cina che, dietro pagamento della giusta somma, possono scrivere reclame pubblicitarie ed altre informazioni promozionali sulla pelle dell’ex milionario.

NELLO SPORT – Luca Toni
Subito in gol alla prima di campionato con la sua nuova squadra, la Fiorentina. Ed era solo l’antipasto: mercoledì Luca Toni con una bellissima tripletta ha trascinato l’Italia alla vittoria contro la Bielorussia. Non è giovanissimo, ha 28 anni (è nato in provincia di Modena nel 1977) ma ha ancora un grande futuro davanti a sè. Se continua così i Mondiali lo aspettano. Segni particolari: gigante, è alto 1,94 per 89 Kg.

by Matteo Zallocco

Annunci

settembre: 2005
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

CM Reporters

Giovi, Matteo Zallocco

CM Photo Album

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a questo indirizzo e saranno subito rimosse.

Statistiche

  • 47,188 visite

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: