Personaggi antipatici…?

October 8, 2005, 11:58 am

Image
Cliccare sulla foto per l’ingrandimento.

A MACERATA – Luigi Tosti
Di lui avevamo già parlato il 5 giugno scorso:
https://cronachemaceratesi.wordpress.com/2005/06/05/la-guerra-del-crocifisso/
Il giudice di Camerino ormai è diventato famoso in tutta Italia per la sua protesta contro i simboli religiosi negli uffici. Giovedì sera l’ho visto come protagonista della trasmissione di canale 5 “L’antipatico” (nella foto). Ho preso la digitale e ho fotografato il televisore perchè vedere personaggi maceratesi sulle reti Mediaset non capita tutti i giorni. Il giudice Tosti ora è pronto addirittura a rifiutare lo stipendio per quella che lui stesso ha definito “una battaglia per la laicità dello Stato”. E così ha inviato una lettera al ministro Castelli e alla Corte dei conti nella quale spiega che da maggio si astiene alle udienze, per protesta contro la presenza di un solo simbolo religioso nell’aula.

La sua posizione, in Italia, nel 2005, è una posizione “antipatica”…

La sua battaglia, in Italia, nel 2005, non sembra poi così fuori luogo…
Voi che ne pensate?

IN ITALIA – Sabina Guzzanti
Un altro personaggio scomodo. Il suo “Viva Zapatero” è comunque un bel documentario e consiglio a tutti di vederlo.

NEL MONDO – Woo Suk Hwang

Il suo nome è noto. Ma adesso l’apertura prevista per il 19 ottobre della sua “banca di cellule staminlai” lo sta rilanciando all’attenzione mondiale. L’hanno definito “il mago che ridona la vita”, “l’uomo più importante di Corea”, “lo scienziato del futuro”. Ma anche “il mostro della clonazione”, “l’assassino di embrioni”, “il pericolo più grave per le prossime generazioni”.
E intanto lui azzarda una previsione: “Entro un ventennio potremmo essere in grado di riparare larga parte dei tessuti umani e persino di ricostruire in laboratorio cellule staminali capaci di collegare i tessuti nervosi”. E ci tiene a sottolineare: “In agosto ho dovuto giustificare la scelta di clonare Snoopy, un cagnolino afgano. Ma non lo farò mai per gli uomini”.
NELLO SPORT – Paolo Negro e Francesco Colonnese
Due difensori ex laziali che realizzano due delle tre reti della sorprendente vittoria del Siena sul campo della Roma. E il terzo sigillo porta la firma di un altro ex laziale: Enrico Chiesa. I tre hanno evidentemente respirato aria di derby.

by Matteo Zallocco


ottobre: 2005
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

CM Reporters

Giovi, Matteo Zallocco

CM Photo Album

Piscina,agriturismo il Frutteto

gianna e silvia

da Montalto (MC)

Altre foto

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a questo indirizzo e saranno subito rimosse.

Statistiche

  • 44,880 visite

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: