Bumba AtomiKa: è casting time!

May 12, 2006, 10:37 am

Di Bumba Atomika, il progetto del lungometraggio del regista recanatese Michele Sensini, abbiamo già parlato. Michele ci ha informato che sono state fissate le prime due date dei casting per trovare gli attori del film. Le prime due sessioni saranno nelle Marche, terreno naturale del film, e saranno precisamente effettuate a Falconara Marittima e a Recanati. Per chi fosse interessato le date sono queste:

-Falconara Marittima (AN), Giovedì 18/05/2006 – ore 15:00/20:00 presso il Cinema Sport (via Marsala 23, tel 071914060)

-Recanati (MC) Sabato 20/05/2006 – ore 15:00/20:00 : Recanati (MC) – Salone del Popolo (Corso Persiani).

Per gli interessati, altri dettagli sul sito di Bumba Atomika.Nell’immagine il personaggio Camillo, uno dei protagonisti della storia.Vuoi leggerla?

Il lungometraggio, tratto da una sceneggiatura originale di Senesi Michele, rappresenta la prima produzione ufficiale nel campo del lungometraggio della sua casa di produzione PALONEROfilm.

La storia si svolge all’inizio del nuovo secolo non ben precisato. Siamo in una cittadina di collina poco distante dal mare, della provincia marchigiana. Al mare non ci sono ancora turisti o se ne sono appena andati, il che colloca il film o verso il mese di maggio o circa a settembre inoltrato.Protagonisti sono quattro (im)probabili studenti dei primi anni di università: Luca,Camillo, Cin Cin e Berna. Luca è la mente pensante del gruppo e voce narrante del film, appassionato di serial killer. Un tempo frequentava un altro gruppo ma dopo una rapina finita male ha perso tutti i compagni. Solo uno rimane, Camillo, e sta per uscire di prigione. Camillo è il meno equilibrato del gruppo, persona passionale e fatta di contrasti, violento, vive con una vecchia, ricca, zia. Il nuovo gruppo riformato da Luca pronto per andare a recuperare in prigione Camillo, annovera altri due membri, Berna e Cin Cin. Berna (Bernadette Bathory) è l’unica donna dei quattro, sociopatica, appassionata di informatica ed elettronica, trascorre la sua vita tra internet e videogiochi. Cin Cin è figlio di una ricca famiglia locale in continua crisi tra il frequentare gli altri tre e seguire una strada più umana indicatagli dalla sorella a cui è molto legato. Unica passione e ragione di vita dei quattro è l’alcool. Non si tratta di una tensione sregolata alla sballo tout court, ma di una ricerca sistematica e certosina dell’abuso anormale di raffinate marche di vini e liquori fino al totale svuotamento dei portafogli. Una volta al verde sorge il loro più grosso problema e conflitto, ossia dove reperire denaro per continuare ad assumere dosi irreali di alcool. La casuale morte della zia di Camillo dà una risposta alla domanda tramite la mente squilibrata di Berna; inizia così la parte del film in cui si assiste ad una spirale grottesca che porterà ad un alternarsi di morte, alcool, e vicende surreali. La frase simbolo dei quattro diventerà “siamo o non siamo dei giovani imprenditori?”.

by giovi


maggio: 2006
L M M G V S D
« Apr   Giu »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

CM Reporters

Giovi, Matteo Zallocco

CM Photo Album

Piscina,agriturismo il Frutteto

gianna e silvia

da Montalto (MC)

Altre foto

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a questo indirizzo e saranno subito rimosse.

Statistiche

  • 44,880 visite

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: