Slot food Made in Marche

November 9, 2006, 1:01 am

Li troviamo ormai ovunque. Sono i distributori automatici o “vending machines” di panini, merendine e bibite di qualsiasi genere, li hanno chiamati lo slot-food. L”Italia è il maggior produttore europeo di “vending-machines“. Parola di Confida, Associazione italiana distributori automatici che rappresenta l’80% del mercato nazionale. Sono circa 780.000 il numero di distributori automatici in funzione in Italia e 17 milioni di persone, che le usano regolarmente. Una indagine AcNielsen ha evidenziato che il luogo in cui sono piu’ presenti i distributori sono gli uffici (19%), seguiti da ospedali (15%) e stazioni di servizio (7%). E’ facile trovarli anche in musei, gallerie d’arte, biblioteche, negozi, palestre. Per quanto riguarda la tipologia dei consumi al primo posto si colloca il caffè e i suoi derivati che detengono una quota del 66%, seguito da acque minerali (12%), bevande (8%) e snack (14%). E l’idea delle vending machines da cui acquistare anche primi piatti, si sta affermando. Qualche esempio? Wonderpizza e la marchigiana Pasta-cup. Altri imprenditori marchigiani che hanno mostrato interesso verso la somministrazione di pasti via vending machines, al punto da investire in questa direzione sono il Gruppo Datamarche e il Gruppo Fileni. Associatesi all’olandese Jan Van Haaften, hanno fondato Very Italia S.r.l. e insieme hanno deciso di seguire il progetto Very Italiano in tutte le sue fasi, dalla produzione alla distribuzionea. Very Italiano, tra le novità presentate al Salone Internazionale del Franchising 2006 di Rho di qualche settimana fa, è uno snack di pasta surgelata già condita in un bicchiere, in alternativa propone SpuntiBreak, una pizza a forma di cono. Entrambi i prodotti, che rispondono alle mutate esigenze e abitudini alimentari dei consumatori, si passano velocemente nel microonde. Se avranno successo, tra qualche anno, mentre siete allo stadio, o in stazione, all’università o in altri luoghi pubblici, avrete la possibilità di scegliere la pasta Very Italiano da una vending machine decisamente ammiccante come questa!.

Cosa scegliereste? Mezze penne all’arrabbiata, mezze maniche alla puttanesca,mezze penne al formaggio e spinaci o un cono SpuntiBreak, pizza al gusto di margherita?. Il progetto si propone anche in franchising, i dettagli qui.

Fonte immagine.Automat” di Horn e Hardart, i celebri distributori automatici di cibo che hanno caratterizzato i locali di New York e Filadelfia nella prima metà del secolo scorso. I primi furono aperti nel 1902.

by giovi


novembre: 2006
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

CM Reporters

Giovi, Matteo Zallocco

CM Photo Album

Piscina,agriturismo il Frutteto

gianna e silvia

da Montalto (MC)

Altre foto

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a questo indirizzo e saranno subito rimosse.

Statistiche

  • 44,880 visite

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: