European tastes a Macerata

May 31, 2007, 7:21 am

Aperitivo al Bar Maracuja

Se dico sangria e paella che Stato europeo vi viene in mente? La Spagna.
E se dico gulasch? Ungheria.
E dove si consumano feta e tzatziki? In Grecia.
E lingua di manzo, insalata di aringhe? Un paese dell’est Europa come la Lituania?

Bravi! sono alcuni dei prodotti che è stato possibile degustare a Macerata in occasione della recente manifestazione “Caffè Europa” un percorso alla scoperta di ricette, vini e altre bevande alcoliche del vecchio continente in collaborazione con i bar e i caffè di Macerata. Promotrice dell’evento, in occasione della Festa d’Europa 2007, è stata l’associazione culturale Strade d’Europa“. L’associazione opera nel campo della promozione culturale e dell’educazione rivolta ai giovani, basandosi sui principi di interculturalità, integrazione e sensibilizzazione alla cittadinanza attiva. Si è pensato di sfruttare l’idea dell’aperitivo, tipico modo di stare insieme italiano, per mescolare e far incontrare tra loro, usanze, tradizioni e sapori europei… La manifestazione è stata organizzata in collaborazione con il Comune di Macerata che ha supportato economicamente l’evento. 29 i bar maceratesi che hanno aderito e sono stati rappresentati in tutto 20 Stati.

Ogni bar che ha partecipato, ha potuto gestire in maniera autonoma l’iniziativa e alcuni hanno collaborato attivamente ed hanno capito lo spirito e il senso dell’evento” ci raccontano le animatrici della manifestazione. Dalla Francia sono stati ordinati vini e formaggi francesi e sono state cucinate specialità tipiche tra cui le celebri omelette. A rappresentare l’Austria sia vini austriaci, salse tipiche e la torta sacher. Salse e stuzzichini inglesi oltre una varietà di birre ordinate appositamente rappresentavano il Regno Unito. Chi ha voluto avvicinare le usanze estoni lo ha potuto fare durante una “cena” con diversi tipi di insalata russa, e da bere ovviamente non solo birra ma anche vodka. E poi vini dalla Slovenia e stuzzichini tipici. Uova sode con alici dalla Svezia, birra e caffè dall’Olanda.

La maggior parte dei proprietari dei vari bar ha espresso l’impegno di ripetersi il prossimo anno e anche per più giorni. Questo anche in considerazione del gradimento del pubblico a cui erano rivolte anche pubblicazioni e materiale divulgativo distribuito presso i vari locali… Per seguire le future iniziative dell’Associazione Strade d’Europa è stato attivato un blog che trovate a questo indirizzo: stradedeuropa.blogspot.com/.

Arrivederci allora tra un anno per il Caffè d’Europa 2008 e grazie alle ragazze dell’associazione “Strade d’Europa” per averci messo a disposizione le foto scattate in giro tra i locali.

Aperitivo inglese al Faber caffè.


Gulash ungherese al Roxy Bar

And now in English.Thanks to Google translate!

If I say sangria and paella which European country comes to you in mind? Spain. And if I say gulasch? Hungary. And where are consumed feta and tzatziki? In Greece. And language of manzo, insalata of herrings? A country of the east Europe like the Lituania? Very Good! they are some of the products that it has been possible to taste to Macerata in occasion of the recent manifestation “European Coffee” with wines and other alcoholic drinks of the old continent in collaboration with the bars and puns of Macerata. The event has been organized by the cultural association “Roads of Europe” in occasion of the Festivity of Europe 2007. The association operates in the field of the cultural promotion and the education turned to the young people, being based on the principles of interculturalità, integration and sensibilizzazione to the active citizenship. The manifestation has been organized in collaboration with Comune of Macerata that supported economically the event. 29 bars have joined and 20 european States have been represented. “Every bar that has participated, has collaborated actively and has understood the spirit and the sense of the event”. From France arrived wines and French cheeses and typical specialties have been cooked as omelette. To represent Austria there were Austrian wines, typical sauces and the cake sacher. English sauces and stuzzichini beyond a variety of beers represented United Kingdom. People interested to approach the customs from Estonia had this opportunity during one “supper” with various types of Russian insalata, and to drink obviously not only beer but also vodka. And then wines from the Slovenia and a loto of stuzzichini. Hard eggs with alici from Sweden, beer and coffee from Holland.

The greater part of the owners of the several bars has expressed the engagement to repeat the next year and also in order more days. This also in consideration of the gradimento of the public. Papers have been distributed. In order to follow the future initiatives of the Association Roads of Europe it has been activated a blog that found to this address: stradedeuropa.blogspot.com.

Good bye between a year for the next Coffee of Europe 2008 and thanks to Annalisa and Martha of the association “Roads of Europe” for the photos.

by giovi


maggio: 2007
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

CM Reporters

Giovi, Matteo Zallocco

CM Photo Album

Piscina,agriturismo il Frutteto

gianna e silvia

da Montalto (MC)

Altre foto

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a questo indirizzo e saranno subito rimosse.

Statistiche

  • 44,880 visite

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: