Le strade maceratesi dell’olio

June 21, 2007, 9:40 pm

Come anticipato, domenica scorsa sono stata in giro per le campagne maceratesi, in occasione della manifestazione “Le strade dell’olio“. Per la precisione sono stata a Montefiore tra Recanati e Monte Fano. Altre aziende maceratesi incluse nella manifestazione si trovavano a Cingoli, Mogliano, Corridonia e San Severino. Ho scelto di visitare l’azienda agraria delle sorelle Gabrielloni, il cui olio extravergine ha già avuto diversi riconoscimenti a livello nazionale. “Le strade dell’olio“, sono una manifestazione nata per avvicinare i consumatori alle aziende produttrici, allo scopo di far conoscere le filiere produttive di questo condimento così usato alle nostre latitudini. Ci ha accompagnato nella visita dell’uliveto, composto da circa duemila piante, una delle proprietarie, Elisabetta Gabrielloni. Una atmosfera davvero familiare in azienda con possibilità di fare anche una merenda assolutamente non programmata alla partenza.

Elisabetta Gabrielloni mi parla degli oli monovarietali

A tutti i partecipanti, l’opportunità di assaggiare gli oli monovarietali prodotti dall’azienda. Con questo nome si indicano gli oli prodotti dalla frangitura di un solo tipo di cultivar di olive. Questo procedimento permette di ottenere oli con caratteristiche gustative e olfattive diverse in relazione alla composizione chimica in acidi grassi e in polifenoli. In questo modo gli oli monovarietali si differenziano dalla vasta offerta commerciale degli oli extravergini presenti sul mercato. Esistono centinaia di cultivar di olive, alcune sono più diffuse in certe aree geografiche. Una pubblicazione curata dall’ASSAM qualche anno ha raccolto foto e documentazione della bioversità delle cultivar di olive coltivate nella regione Marche. Le varietà più diffuse sono “Raggiola”, “Carboncella”, “Rosciola”, “Leccino”, “Frantoio”, “Moraiolo”, Maurino”, “Pendolino”, “Laurina”, “Lea”, “Nebbia”, “Sargano”, “Mignola“. Tra le varietà diffuse nel maceratese vi è la Coroncina con maggiore concentrazione nei comuni di Caldarola e Serrapetrona. La Sargano di Fermo è diffusa soprattutto nel fermano e lungo la zona litoranea, fino alle province di Macerata e Ancona. Poi c’è la cultivar Piantone di Mogliano e all´olio monovarietale prodotto da questa varietà, è stata dedicata una pubblicazione che illustra la storia, la cultura, le tradizioni e caratteristiche organolettiche di questa tipologia di olio extravergine. Per promuovere una maggiore conoscenza di questo olio, nel comune di Mogliano è nata anche l’associazione “Il Piantone di Mogliano”.

In occasione della Rassegna agricola del Centro Italia, svoltasi a Villa Potenza ai primi di giugno, è stata organizzata la quarta Rassegna degli oli monovarietali, poiché si ritiene che le centinaia di cultivar rappresentino una risorsa non solo paesaggistica ma anche economica. La capacità di differenziarsi, di caratterizzare il proprio olio rappresenta, per le piccole medie aziende, una possibilità di sopravvivenza in un mercato dominato in prevalenza dal fattore prezzo.

Per i prossimi mesi, vale la pena segnare i nomi delle aziende che hanno aderito alla manifestazione perché da questa edizione di “Le strade dell’olio”, le aziende produttrici di olio, saranno aperte tutto l’anno, basterà un semplice contatto telefonico per concordare una visita. Nei prossimi mesi, altre manifestazioni dedicate all’olio e altre aziende vi aspettano con Frantoi aperti quando ci sarà l’opportunità di visitare e vedere i frantoi all’opera e assaggiare il nuovo olio stagione 2007.

by giovi

1 Response to “Le strade maceratesi dell’olio”



  1. 1 Tra gli ulivi « NotOnlyCurriculumVitae Trackback su 1 gennaio 2012 alle 23:27
Comments are currently closed.



giugno: 2007
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

CM Reporters

Giovi, Matteo Zallocco

CM Photo Album

Piscina,agriturismo il Frutteto

gianna e silvia

da Montalto (MC)

Altre foto

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a questo indirizzo e saranno subito rimosse.

Statistiche

  • 44,849 visite

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: