NO ai ripetitori!

December 18, 2007, 6:17 pm

Image

No alle antenne per la telefonia mobile!
Stanno spuntando ovunque, come funghi.
Ne abbiamo iniziato a parlare sul forum.
E’ un problema che non riguarda solo Macerata ma tutte le città italiane.
Abitare davanti ad un ripetitore però non è rassicurante…

Image
via Saplato n.44.

…Soprattutto se si viene a sapere che diverse persone si ammalano di tumore.
Possono essere coincidenze, ma è comunque un rischio.
E’ allarmante che qualcuno metta prima i soldi (a quanto pare le compagnie di telefonia mobile garantiscono ai condomini cifre che vanno dai 12 ai 20 mila euro all’anno) anche alla tutela della salute. Nessuno studio scientifico ha dimostrato la possibilità e l’entità che possono produrre le onde elettromagnetiche di questi ripetitori.
E proprio perchè viviamo nell’incertezza bisognerebbe avere un po’ più di buon senso.

Sapete quante sono le antenne presenti nel Comune di Macerata?
Ventinove.
Ed ecco dove sono:
Boschetto Ricci
Contrada Isola, n.34
Contrada Lornano
Corso Cairoli, 116
Località Contrada Isola
Piazza Oberdan, 3
Piazza S. Francesco, 1
Pizzale XXX Aprile, Chiesa di San Giorgio
Sforzacosta
via Cluentina (Piediripa)
Via dei Velini
Via 1° Maggio, 1/A
Via Annibali
Via Boschetto Ricci
Via Carrareccia
Via Crescimbeni, 5
Via dei Velini
Via Giuliozzi
Via Gramsci
Via Monachesi
Via Pancalducci
Via Roma, 157
Via San Francesco
Via Spalato, 2
Via Spalato, 4
Via Velluti, 18
Viale Indipendenza
Viale Leopardi, 21
Viale Pantaleoni.

Siamo circondati da onde elettromagnetiche.
Onde di cui non si conoscono gli effetti sulla nostra salute.
Solo negli ultimi mesi gli uffici comunali hanno ricevuto richieste di autorizzazioni.

Image

Ne hanno parlato anche sul forum degli Amici del Grillo di Macerata:

Mi rivolgo a tutti gli iscritti che immagino particolarmente sensibili ai tanti soprusi che quotidianamente viviamo sia a livello nazionale ma anche nella nostra città. In particolare mi riferisco al problema delle antenne dei cellulari, i cosidetti ripetitori che nella città di Macerata sono il doppio della media nazionale. Li vediamo spuntare ovunque, sui tetti dei palazzi, imponenti tralicci accanto alle scuole (vedi scuole Media “Dante Alighieri” nei pressi del quartiere di Santa Croce o Santa Lucia, accanto ad un asilo nido e a due passi dall’ospedale) o addirittura camufatti in falsi camini. Al momento la Telecom ne sta costruendo uno al centro del quartiere della Pace, ovviamente a ridosso di un asilo nido, accanto ad un campetto sportivo, insomma nel cuore della vita di quartiere (senza considerare tutte le abitazioni che lo circondano). Nei giorni scorsi è stato costituito un comitato con l’intento di opporci a questo gravissimo attentato alla nostra salute in tutti i modi sia per vie legali, non certo facilitati dal ben noto Decreto Gasparri, sia tramite iniziative aperte a tutti i cittadini (presidi e altro). Ci teniamo a sottolineare che il nostro intento non è limitato agli interessi del quartiere della Pace, ma che è nostro intento proporre al Comune di Macerata un nuovo piano territoriale che ponga sullo stesso piano Comune, residenti e operatori telefonici.

Invito tutti coloro che sono giustamente imbestialiti per la presenza di questi ripetitori ad aderire a questo Comitato. Almeno per ora sembra l’unica cosa da fare: riunirsi e protestare in tanti.
Se vorranno lascerò uno spazio ai rappresentanti di questo Comitato della Pace per spiegare meglio scopi e iniziative.

by Matteo Zallocco

Annunci

dicembre: 2007
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

CM Reporters

Giovi, Matteo Zallocco

CM Photo Album

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a questo indirizzo e saranno subito rimosse.

Statistiche

  • 48,011 visite

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: